Storia

Maria Carbognin

 

Maria Carbognin. Professional qualifications: Diplomata in Danza Classica, Danza Moderna e Laurea Nazionale in Pilates 1° - 2° e 3° livello.

Insegnante di danza e coreografa, attrice, Art-Director. Musicista, autrice di testi e musica.

Docente di pilates, personal training e preparatore atletico.


1980/1981

MARIA CARBOGNIN in arte MARY DE ROSE, inizia la sua vita artistica frequentando la scuola di “Danza Libera” metodo Sakharov con Manuela De Lorenzi e successivamente con Monica Pacchin, ballerine della compagnia “ GRUPPO SPERIMENTALE di DANZA LIBERA “ della danzatrice e coreografa Franca Della Libera. Durante l’estate prosegue gli studi con : il  maestro Arnaldo Angelini (Teatro San Carlo di Napoli) e Jaques Beltrame direttore artistico dell’Opera di Montecarlo, per la danza classica. Le prime esperienze di palcoscenico, Maria le ha assieme al cabarettista  Enrico Beruschi. Scrive poesie e racconti dall’età di 15 anni. “IO TI IMMAGINO”  viene pubblicata sulla rivista per ragazzi CIAO 2001 n. 6 anno 1975.

1983/1984

Ancora per il classico studia con Bryan Poer, primo ballerino nella compagnia di Carla Fracci. Per la danza moderna e contemporanea è seguita dalla Co-Direttrice di MUDRA di M. Bejart a Bruxelles, Flora Cushman.

Inoltre inizia a studiare musica, prima con la Teoria e Solfeggio sotto la guida del Proff. Sella Luigi, a seguire prendendo lezioni di pianoforte da Paolo Birro uno fra i più quotati pianisti Jazz d’Italia.

1985

Conosce il maestro della “jazz art” Matt Mattox: continuerà a perfezionare la sua tecnica per diversi anni.

1986

Maria si trasferisce a Milano per insegnare in varie scuole di danza della città e dintorni. Si dedica alla coreografia. Cura la mimica e l’improvvisazione dello spettacolo teatrale “IL MONDO ALLA ROVESCIA” per il TEATRO PER RAGAZZI di Roberto D’Alessandro. Durante quest’anno debutta come coreografa con  lo spettacolo di jazz e balletto “DUAL FORCE & THE MOVING FIVE” di cui firma i testi e la regia. Lo spettacolo viene rappresentato in numerose piazze del nord Italia. Incontra Brian e Garrison: inizia così una lunga ed interessante collaborazione.

1987

Crea una nuova coreografia “KILLER JOE” per il Premio Beato Angelico presso il Teatro Margherita di Genova.

1988

Conosce il trombettista Enrico Rava con il quale realizza un video su musiche dello stesso e non; con la collaborazione del sopranista Gigi Sella e la regia di Walter Borsani ( di Mediaset ). Vola a New York per studiare presso le scuole di danza più  prestigiose della “ Grande Mela “: David Howard Center, Steps on Broadway, Luigi’s jazz Center. Continua lo studio con Brian e Garrison. Nello stesso anno scrive la sua prima sceneggiatura dal titolo “GIULIANA” con la quale concorre al Premio SOLINAS.

1990

Vince a Roma  ( RAI 2 ) il “PONTE D’ORO” per la coreografia “AMERIKA”: “The Chichen” è il titolo della musica scritta da D.Liebman e suonata da J. Pastorius. Durante la stessa serata ricevono il premio anche il trio: Marchesini, Lopez, Solenghi e la conduttrice Enrica Bonaccorti.

1991

Sempre alla ricerca di nuova musica inizia a comporre. La sua prima coreografia su musica originale la presenterà a Milano nel marzo del 1993, dal titolo: “28-29 JUNE, NIGHT”. Altro pezzo di composizione della coreografa “LOOKING IN MY SOUL” sarà inciso sul CD “Could Street” con S.Gibellini alla chitarra e G.Sella al sax soprano. Le esperienze positive inducono Maria a comporre nuove e sempre più originali musiche per le sue coreografie. Le sue composizioni di stile jazzistico o fusion continuano a far parte del repertorio anche di altri musicisti.

1992

E’ chiamata dalla nota scuola Milanese lo SPID, per allestire le coreografie del musical “MY FAIR LADY” purtroppo mai andato in scena. Diventa inoltre Presidente della RILEY ASS. CULTURALE e direttrice dei corsi di musica della “GIGI SELLA SCUOLA DI MUSICA” nonché docente di teoria e solfeggio e pianoforte; con sede nel Vicentino.

1993

Si trasferisce a Crema per insegnare la danza jazz presso la “SCUOLA DI DINAMICA CORPORALE” e fonda la sua compagnia “EIGHT SIX DANCE COMPANY” che mantenendo lo stile della precedente realizza le proprie coreografie accompagnate dalla musica dal vivo: musicisti in scena. Coprirà le piazze di Milano, Torino, Cremona, Vicenza…………

1994/1995

Maria dedica questi due anni allo studio della coreografia e della musica. Continuando ad insegnare a Crema.

Molte delle sue allieve ora fanno parte di compagnie di danza importanti,  reti TV Nazionali come la RAI 1 o CANALE 5, o le si può riconoscere nelle compagnie più prestigiose di Musical italiani.

1996

Viene ammessa alle finali del concorso “COREOGRAFIE D’AUTORE” di Castiglioncello (LI) con il pezzo la “ROSSINIANA” di G.Rossini.

1997

Produce “FLASH BACK” su musiche di Daniele Di Gregorio (collaboratore di P.Conte, Mina, Jovanotti e  con Michele Centonze per il “Pavarotti International” in qualità di orchestratore per Celine Dion, Spice Girls, Steve Wonder e molti altri…), coreografia ispirata agli anni ‘60/’70. Inizia un piccolo tour (che continuerà fino a tutto il 1998) come cantante nei Piano Bar e Pub del nord d’Italia, con un repertorio misto di musica italiana e straniera dagli anni ’60 a oggi.  Daniele di Gregorio assieme al fratello Davide compone per Maria due pezzi sulla scia dance. Su testi della stessa escono i trascinanti: “IO FACCIO MUSICA” e “PROPRIETA’ PRIVATA QUESTO AMORE”.

1998

Con la canzone “IO FACCIO MUSICA” partecipa al concorso “ A VOICE FOR EUROPE” ottenendo un buonissimo posto. Successivamente girerà il video-clip a Caserta prodotta dal  discografico Giuliano Selva.

1999

Maria vola a Londra per studiare la dance-show con il maestro Homero. Torna in Italia e scrive il testo per una nuova canzone con la musica R & B di Bobo Righi, dal titolo “ IL GIORNO DI FESTA “, con questa canzone partecipa, assieme alla figlia Naima di 9 anni (il pezzo è cantato e ballato), al “ FESTIVAL DI VIAREGGIO” conquistandosi il quarto posto. Cura tutta la coreografia sulla “ DANZA DEI TAMBURI “ tratta dall’opera “ SHAVANII PURNIMA “ di Maurizio Dell’Olio, di stile lyric jazz e contemporaneo con la regia di Lorena Sardi di RAI 3. Ancora con il produttore discografico Giuliano Selva, partecipa con la canzone “PROPRIETA’ PRIVATA QUESTO AMORE” cantata per l’appunto in dialetto veneto; alla terza edizione del “FESTIVAL DELLA CANZONE DIALETTALE” di Ospedaletti presentato da Daniele Piombi, arrivando in finale. Quest’anno è particolarmente positivo e ricco di importanti avvenimenti per Maria. Viene invitata con la sua compagnia di danza all’ “11° FESTIVAL DEL FITNESS “ di Rimini; dagli sponsor:“ Impulse e Axe deodoranti, Mentadent- Actigum, Viaggi del Ventaglio, Atlanta sportshoses e sportwear. La invitano a far parte della prestigiosa giuria per il “CHAMPIONSHIP TOUR 1999 FIT AND DANCE”; campionato Nazionale riservato alle palestre e scuole di danza. Nel mese di ottobre, è invitata con la sua compagnia “EIGHT SIX DANCE COMPANY” come TESTIMONIAL FREEWAY al “THE FREEWAY  FITNESS SHOW”  nell’ambito della Fiera di Cremona.

2000

Con l’etichetta discografica “MAMAS RECORDS” esce il suo primo pezzo “ IO FACCIO MUSICA “ . Una dance tutta italiana nel CD “ BIG DEL DOMANI N° 12 “ prodotto da JOE TINTI. La presentazione del CD avvenuta a Montecatini Terme il 21 aprile in presenza di big già famosi del panorama italiano ottiene un buonissimo consenso. Con il nome MARY DE ROSE datole dal produttore Joe Tinti, parte il “IO FACCIO MUSICA TOUR 2000”come supporter di Annalisa Minetti ( vincitrice del Sanremo 1998 nella categoria Giovani ). Il tour   tocca tutta l’Italia isole comprese con la promozione nelle radio e TV regionali  del suo primo disco. Durante questo tour Maria raccoglie favorevole consenso ed importanti gratificazioni dal pubblico italiano. Nel mese di dicembre è ospite del “ FESTIVAL A’ MARE “ a Forte Dei Marmi. La B.N.L. ( Banca Nazionale Del Lavoro ) ingaggia Maria per curare la direzione artistica, la regia e la coreografia della “SERATA IN CASA TELETHON 2000 “ della città di Crema; abbinata alla trasmissione di RAI 1 della Tv Nazionale.

Due suoi piccoli allievi, Denny e Naima hanno superato l’audizione per l’ammissione alla scuola di danza della “ SCALA di Milano “ e per quella di Balletto Classico di “ L. COSI e M. STEFANESCU “ a Reggio Emilia.

2001

Sempre con la stessa etichetta discografica incide il suo primo singolo “MILLE LUNE”. Con l’agenzia “Movie Star” di Maria Grazia Testa, il tour 2001 parte alla fine di giugno con Tony Santagata e prosegue lavorando con F. Salvi, Alessandro Greco di Furore e altri. La B.N.L. soddisfatta del lavoro precedente riconferma a Maria la direzione artistica, regia e coreografia della nuova “SERATA IN CASA TELETHON 2001”; sempre abbinata alla trasmissione di RAI 1 della TV Nazionale. Il pittore cremasco Wlady Sacchi, di fama internazionale; chiama  Mary per farne due ritratti su tela di dimensioni naturali. Il dipinto farà anche da copertina al mensile di Arte e Cultura “ART &CO”.

2002

Maria decide di prendersi una pausa dalle lunghe tournee. Continua ad insegnare a Crema e a Lodi.  Partecipa all’ “ INCONTRO DELLA DANZA “di Fano presentando i suoi ultimi lavori coreografici. Partecipa alla “ 3° RASSEGNA REGIONALE DELLE SCUOLE DI DANZA “ organizzata dal TEATRO CARCANO DI MILANO, arrivando in finale.

MARIA non ha mai smesso di studiare per perfezionare la sua conoscenza artistica, continua a seguire stages in Italia e all’estero. Inoltre partecipa ai seminari di regia, coreografia e costume della danza, per il teatro e la televisione con maestri come: Brian, Roberto Croce, Evelyn Hanack, Franco Miseria, Raffaele Paganini, Vittoria Ottolenghi, Adriana Borgonovo, Rosa Pol, Giuseppe Tramontano. Nonostante rimanga un hobby, Maria continua a suonare il basso elettrico e le tastiere e a comporre musica.

2003

Collabora alla messa in scena di un musical, come sceneggiatrice, co-autrice dei testi e delle musiche, coreografa e regista.

Nel mese di settembre è chiamata dalla regione Friuli Venezia Giulia organizzato da LED, come docente di costume, portamento e posa; nel corso F.S.E.  2003 “ tecniche di promozione d’immagine A “. Il corso viene tenuto nella città di Udine.

Insegnante dei corsi di Funky-jazz presso il Centro Fitness “ REATTIVO” di Muzzana del Turgnano UD.

2004

Realizza per la “ CARAVAN “ Associazione per le Arti Culturali e lo Spettacolo, il musical

“ LIKE A DREAM “ spettacolo di danza in 14 quadri liberamente tratto dalle musiche dei cartoons più famosi di Walt Disney. Per questo musical, oltre alla regia e coreografia; scrive anche la sceneggiatura e parte delle musiche.

Sempre  quest’anno uno dei suoi sogni si fa realtà aprendo la nuova “A.D.C. ACCADEMIA di DANZA CARBOGNIN “, per coprire le tante richieste della bassa Friulana. In collaborazione con la “ CARAVAN Ass…” si propone di coltivare l’amore per la danza e la musica, e diffondere l’arte tra i ragazzi come cultura e strumento di elevazione.

La musica di Maria va in Giappone e viene presa dalla Croce Rossa giapponese che con i proventi ricavati dalle vendite aiuta i familiari delle vittime dell’attacco terroristico in Ossezia.

Il pezzo porta il titolo di CHILD che nella produzione giapponese viene enfatizzato in :

CHILD – SHARE YOUR HEART WITH A CHILD, con la musica di Maria Carbognin e il testo di Malcolm Lilley ( con importanti collaborazioni artistiche con Sting- Duran Duran …..), che la esegue con la voce calda e profonda che lo distingue dandone prestigio. Child è contenuto nel cd “ Chance meeting “ dei Bobo’s Ranch.

Il 20 novembre 2004, ad Osaka viene organizzato un evento speciale nel quale in forma ufficiale viene presentato al grande pubblico il progetto CHILD – SHARE YOUR HEART WITH A CHILD. Dal mese di dicembre sarà nelle radio giapponesi più ascoltate.

2005

Mary è Presidente della A.D.C. Accademia di Danza Carbognin, Associazione Culturale per la Danza, le Arti e lo Spettacolo. Insegnante e direttrice dei corsi di danza.

2007

Apre a Rivignano l’Accademia Arte in Movimento di cui è titolare Direttrice Artistica, destinata a diventare una delle scuole di danza più importanti del Friuli Venezia Giulia. All’inaugurazione avvenuta il primo giorno di settembre 2007 ospita per il taglio del nastro la cantante lirica Katia Ricciarelli. L’Accademia propone corsi di danza, teatro, musica e tutto il fitness, inoltre corsi di arti marziali e discipline orientali. Continua ad organizzare per la A.D.C. e per la nuova Accademia spettacoli, incontri, seminari e stage. Nel novembre dello stesso anno porta le sue allieve del corso più avanzato a danzare sul palcoscenico di e con Ivana Spagna.

2008

Maria viene ingaggiata dal famoso cantante di Gospel americano BOB SINGLETON per l’allestimento di alcune coreografie su pezzi dello stesso, per il FVGGOSPELFEST 2008 a Fagagna. Dal 2008 è docente presso il Funny Center di Feletto Umberto UD, dove oltre a continuare la sua attività di insegnante di danza e coreografa, è la responsabile del settore danza del Centro. Segue come preparatore atletico e personal training le coppie di ballerini  competitori professionisti e non ( standard e latino americani ) dell’ Azzurra Danze. Continua a fare stage sia all’interno del Funny Center che in Italia.

2009

A.S.A.S. è il nuovo progetto di Mary per la provincia di Udine a Feletto Umberto. Accademia superiore per le Arti  dello Spettacolo. Alla conferenza stampa inaugurale del mese di settembre

presenzia l’etoile del balletto classico LILIANA COSI. Nel mese di dicembre viene invitata a condurre delle lezioni al Congresso di danza 2009 dalla “ Dance Projet Group Leader “ di Alberto Pregnolato; presso il Forum Sport Center di Roma. Giudice, settore Tecnico Federale per la danza classica, moderna e la coreografia per la FIDS ( la federazione sportiva della danza nel CONI ).

2010

Durante il mese di luglio ha curato il casting per “ Area 98” ( nota ditta di occhiali internazionale ). Registrando nel mese di Agosto lo spot pubblicitario come direttrice e coreografa con la modella Giulia Nicole Magro 2° posto a MISS ITALIA 2010. Nascono tre nuove coreografie che andranno a far parte del suo repertorio, tutte e tre di stile lyric jazz, swing: assolo dal titolo “The sensual Chair”, sulla canzone “ Make me “ di Janet Jachson. Un pas de deux dal titolo “ Because, Mother know best” che racconta il rapporto tra madre e figlia sulle musiche di Otis Redding: “I’ve been love you too long” cantata da Seal; e un pas de trois danzato sulle note di Soulville del grande Horace Silver cantato da D.D. Bridgewater dal titolo “ Gloves’s swing “.Da qualche anno studia e si perfeziona con GIUSEPPE ORIZZONTE sulla tecnica Pilates, affiancando, la ricerca sull’anatomia del corpo umano ed il massaggio fasciale.

2011

Ospite all’edizione 2011 (24-27 febbraio) di “Danza in Fiera” International Trade & Show dance Event. Inoltre segue alcune lezioni di Pilates tenute da Jolita Trahan e da Giuseppe Orizzonte per Circular Pilates, Nico Gonzales PMA USA per Pilates for Dancer, Laura Cristina per il Pilates per la danza.

Il suo ex allievo Denny Lodi vince AMICI (su Canale 5 condotto da Maria De Filippi) per il settore danza e un contratto di lavoro di un anno in America con la compagnia “ Complexions di Desmond Richardson“. Collabora come coreografa al Flash Mob per Dacia Daster promozione nelle piazze Italiane.

26-27-28 novembre viene invitata a “MILANO DANZA EXPO” per tenere alcune lezioni di Pilates.

2012

Segue uno stage di tecnica Cunningham tenuto da Cheryl Therrien. A marzo, sabato 10 e domenica 11 viene ingaggiata dall’Ente Fiera di Udine per l’ FSB SHOW per tenere lezioni di Pilates. Continua a perfezionare la conoscenza del Pilates seguendo vari maestri come Angelica Stella e Monica Sfalanga per Matwork Pilates e banda elastica. Studia il metodo “Fletcher Pilates” con Kyria Sabin, Cinzia Galletto e Maximilian Stohr, il metodo “Gyrotonic Expansion System” con Marco Batti, Cinzia Cieri ed Elena Fioravanti. Si interessa al metodo “Body Code” seguendo conferenze, presentazioni e studia frequentando le lezioni con Pino Carbone ed il suo staff. Torna a studiare con Jolita Trahan per Pilates Int. Network. A Pordenone le viene dato un riconoscimento speciale alla coreografia e Premio al Talento (per i due suoi ballerini Riccardo Nobile e Thomas Spessot) con il passo a due “NORD”, oltre ad una BORSA di STUDIO per 20 allievi della scuola. Crea una collezione di T-shirt dedicate alla danza e al pilates con immagini dipinte da Ornella Mastrogiovanni e frasi scritte da lei stessa. Pubblica due libri, la prima è una Antologia poetica dal titolo “Viaggi diVersi”; la seconda è una Raccolta di poesia dal titolo “Vette poetiche”

Dal settembre 2012 lavora presso la “L’Accademia di Danza” di Denny Lodi a Crema.

DICEMBRE 2012 sono usciti per la casa editrice ALETTI la nuova raccolta di Poesie d'amore dal titolo " Verrà il mattino e avrà un tuo verso" con la poesia "Non voglio morire" per l'editore PAGINE l'Agenda 2013 Oscar Wilde con la poesia "Diapositiva in bianco e nero”.

2014

Dal 2014 partecipa a diversi film e spot: Euromillion per UK, Kijiji, Tenderly, Poste Italiane, Italo.

2015

Aprile 2015 inaugura il suo nuovo studio di Danza e Pilates in Crema; CENTRO SUPERIORE ARTI DELLO SPETTACOLO e CENTRO ITALIANO DI PILATE. All’interno del programma didattico Maria offre a tutti gli iscritti lezioni con maestri esterni GUEST come Anna Rita Larghi, Brian Bullard, e i ballerini della compagnia di Balletto Classico Cosi – Stefanescu. Per il teatro i corsi di recitazione e canto sono tenuti da Lorena Crepaldi.

2016-2017

La sua scuola è invitata a danzare sul campo, durante la Partita del Cuore cantanti. Partecipa inoltre a Crema Città Europea dello Sport con numerosi interventi di danza e pilates che riscuotono un notevole ed importante consenso di pubblico.

2016

È in tv su RAI2 con CASAMIKA come danzatrice assieme ad altri nomi illustri del Teatro alla Scala di Milano.

Esce il suo primo libro “PILATES CHE PASSIONE” Ritrova il tuo benessere con un programma completo di allenamento  Gremese International Editore  già     tradotto anche in francese. IN TUTTE LE LIBRERIE e ONLINE.  I suoi workshop e le presentazioni del libro “Pilates che Passione” sono seguiti da classi numerose e il suo libro stimato e amato come testo efficace anche dal corpo docente di educazione fisica in genere

Da marzo 2017 è Guest nelle dirette su QVS per la macchina AeroPilates.

È ideatrice assieme a Patrini Loris delle giornate dedicate al benessere “Star bene SEMPRE si può”. Il Centro Superiore Arti dello Spettacolo trasloca a Offanengo presso “LE CLASS” 1000 mq. di spazi per ogni forma di Danza e Pilates.

Da Attrice lavora per: Euromillion per UK, Tenderly, Poste Italiane, Kijiji, Italo, BY Fama, Chateau d’Ax divani e poltrone, TIM per Coppa Italia serie A; TOD’S Calzature, ANIA Assicurazioni.

CONCORSI

BORSE DI STUDIO 2016 – 2017 Alle edizioni di DANZA IN FIERA FIRENZE la 86youthdancecompany riceve numerose borse di studio al 100% per i suoi danzatori.

GENOVA 2017 MODERN TV secondi classificati senjor e borse di studio al 100% e al 50% ai danzatori.

LIBRI

PILATES CHE PASSIONE Gremese International Editore Roma 2016 edito anche in francese

Contatta Maria